Chi Siamo

Il minian degli italiani a Tel Aviv e' stato fondato nel Luglio del 2008. Dopo un primo tentativo presso una sinagoga a Keren Hatemanim, il Minian si e' trasferito presso la Kehilla Ihid Shivat Zion che ha permesso di utilizzare i propri locali per le attivita' settimanali.

 

Gli ideatori e fondatori del minian sono: Elia Habib, Ben Sassun, Arik Bendaud e Shali Arbib.

 

La provenienza dei fondatori dalla comunita' libica di Roma ha determinato il rito principale delle preghiere che fanno riferimento al minhag della comunita' ebraica di Tripoli. Questo rimane il rito delle preghiere ma spesso le funzioni si svolgono secondo i riti di altre importanti comunita' sefardite.

 

Dopo le prime difficolta' iniziali, il minian ha iniziato a riscuotere successo ed un numero crescente di persone ha iniziato a frequentare le attivita' settimanali accogliendo molti ragazzi italiani di Tel Aviv. Col tempo il gruppo dei partecipanti si e' allargato ed ha iniziato ad ospitare ragazzi provenienti da tutto il mondo con preponderanza francese, sudamericana ed israeliana. Il minian italiano e' l'occasione per ritrovarsi per pregare anche per i turisti italiani e non, nei giorni festivi ebraici e raccoglie la presenza di tutti coloro che cercano dove festeggiare le ricorrenze ebraiche a Tel Aviv.

Elia Habib

Gabbai ed esperto Hazan del tempio. Tra i principali promotori del minian sin dagli albori. 

Arik Bendaud

Gabbai e Hazan del tempio. Co-Tesoriere del Minian.

Referente per l'organizzazione di eventi presso il Minian Italkim Tlv.

Ben Sassun

Gabbai e Co-Tesoriere del Minian. Assessore alla Cultura Libica a Tel Aviv.

Shali Arbib

Fondatore e hazan. Consulente Halachico del minian

© 2018 Minian Italkim TLV